In questa sezione trovate della documentazione utile per acquisire conoscenze di base per l’utilizzo dei nostri prodotti, specialmente in relazione alla strumentazione per sismologia e geofisica.

Vi preghiamo di inviarci i vostri commenti indicando eventuali tematiche da trattare e segnalandoci eventuali inesattezze.


 

Report sulla registrazione di terremoti di magnitudo inferiore a 1.0 utilizzando recorder SL06 e sensori SS45

L’uso di sensori economici, geofoni, a frequenza relativamente alta è di solito messa in discussione
per la loro intrinseca limitazione a riprodurre basse frequenze e relativamente scarsa sensibilità.
Questo report descrive un esempio di utilizzo del sensore SS45 unito al registratore SL06 dove si
mettono in evidenza le loro capacità di rilevamento.


 

Finestratura dataset per indagini HVSR

Questo documento contiene un esempio di elaborazione di una curva HV utilizzando diverse lunghezze e selezioni di finestre evidenziandone le differenze sopratutto in relazione alla convergenza alle basse frequenze.


Guida pratica a Geopsy
In questo documento viene mostrato come utilizzare il software Geopsy per eseguire l’elaborazione di prove MASW e HVSR. La guida copre anche alcuni temi collegati, come ad esempio la verifica del rispetto dei criteri SESAME in elaborazioni HVSR.


Geofoni a confronto: alcune delle differenze fra geofoni
In questo documento vengono illustrate alcune delle differenze principali fra geofoni, in particolare la diversa risposta in frequenza e la loro capacità risolvente per i segnali deboli.


Rifrazione SH
Questo documento illustra il corretto setup di sensori ed energizzatori per l’esecuzione di prove in onde SH.


Analisi vibrometriche e normative UNI 
Tramite il modulo SEISMOSURVEY del software SEISMOWIN è possibile effettuare l’analisi vibrometrica dei segnali acquisiti e verificarne il rispetto delle normative UNI.
I link sottostanti permettono di scaricare una guida su come utilizzare il software per eseguire questo tipo di misure e i file necessari per la configurazione automatica del software.

Guida                             File delle impostazioni
L’archivio contiene il file delle impostazioni per l’asse verticale (settingsz.ini), il file delle impostazioni per gli assi orizzontali (settingsh.ini) e il file delle configurazioni (configs.ini).


Prove DownHole (preliminare)
L’esecuzione di prove downhole può essere molto semplice se il setup di campagna è fatto bene. Specialmente utilizzando il tool messo a disposizione dal software del sismografo DoReMi. In questo documento trovate le informazioni necessarie.


Soglie teoriche di rumore strumentale con alcune configurazioni Sensore+A/D converter

Tutti gli strumenti sismometrici hanno un loro potere risolvente rispetto ai segnali deboli. Questo documento illustra una stima della soglia di rumore di alcune configurazioni dei nostri strumenti comparandole con il rumore naturale noto e sempre presente a livello planetario conosciuto anche come modello di rumore di Peterson.