L’analisi multicanale delle onde riflesse, MARW, è una tecnica ben nota e diffusa nella sismica di profondità (ricerca petrolifera), applicata invece nell’ambito della sismica di superficie. Consente con stendimenti di modeste lunghezze l’esplorazione in riflessione di profondità importanti e sopratutto utili in ambito civile.
E’ una tecnica che lascia poco spazio alle ambiguità della modellizzazione standard e tramite il condizionamento del segnale, consente l’interpretazione diretta con estrapolazione di una sismostratigrafia basata sulle interpretazioni di tempi e velocità.

Per saperne di più e conoscere le potenialità del nuovo modulo MARW per sismografo DOREMI scriveteci a info@sara.pg.it.